Xagena Mappa
Medical Meeting
XagenaNewsletter
Gastrobase.it

Una meta-analisi di studi di fase III, randomizzati, controllati con placebo, ha valutato i benefici e i rischi di Pregabalin ( Lyrica ) nella gestione del dolore neuropatico nei pazienti adulti di e ...


Sono stati presentati i risultati dello studio di fase 3 che sta valutando Tanezumab 2.5 mg o 5 mg nei pazienti con dolore osteoartrosico da moderato a grave. Il braccio di trattamento con Tanezum ...


Anche se l'osteoartrite è una malattia cronica e progressiva, gli agenti farmacologici sono principalmente studiati su periodi a breve termine, con conseguenti raccomandazioni poco chiare per la gesti ...


I danni e i benefici degli oppioidi per il dolore cronico non-oncologico rimangono poco chiari. È stata eseguita una revisione sistematica e meta-analisi di studi clinici randomizzati sugli oppioidi ...


L’allodinia dinamica meccanica ( DMA ) è un sintomo tipico del dolore neuropatico. In uno studio il cerotto a base di Capsaicina 8% ( Qutenza ) è risultato non-inferiore a Pregabalin ( Lyrica ) nel ...


Il dolore infantile ha effetti immediati e a lungo termine, ma è sottodimensionato a causa della scarsità di analgesici basati sull'evidenza. Sebbene la Morfina sia spesso utilizzata per sedare i ne ...


Uno studio di fase 3 che ha valutato Tanezumab, un anticorpo monoclonale umanizzato sperimentale, per il trattamento del dolore da osteoartrosi, ha fornito risultati positivi. Lo studio d ...


I farmaci antinfiammatori non steroidei ( FANS ) sono fondamentali nella gestione del dolore da osteoartrosi. È stata valutata l'efficacia di diversi preparati e dosi di farmaci anti-infiammatori sul ...


Le compresse sublinguali di Fentanil sono potenzialmente un'utile alternativa agli oppioidi parenterali come la Morfina per via sottocutanea per il trattamento di gravi episodi di dolore da cancro.&nb ...


Gli studi clinici non hanno ancora confrontato l'efficacia del cerotto a base di Capsaicina 8% con la terapia standard attuale nel dolore neuropatico periferico. È stato condotto uno studio in apert ...


I dati provenienti da studi precedenti suggeriscono che la Tossina botulinica A ha effetti analgesici contro il dolore neuropatico periferico, ma la qualità delle evidenze è bassa. Uno studio ha val ...


Il dolore correlato allo stent ureterale è un effetto collaterale noto che riguarda l’impianto di stent. Ad oggi, ci sono pochi studi che hanno affrontato questo tema. La fisiopatologia del dolore ...


Le linee guida WHO ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) sulla gestione del dolore oncologico raccomandano una scala analgesica sequenziale in tre fasi. Tuttavia, c’è carenza di dati conclusivi s ...


Il dolore osseo indotto dal cancro ( CIBP ) colpisce un terzo dei pazienti affetti da tumore. La radioterapia rimane il trattamento gold-standard; tuttavia, studi di laboratorio e clinici suggerisco ...


I corticosteroidi sono spesso utilizzati nella gestione del dolore oncologico nonostante le limitate evidenze. Uno studio ha messo a confronto l'efficacia analgesica della terapia con corticosteroid ...