Alliance Cicatrici
Forum Infettivologico
Xagena Newsletter
Alliance Dermatite

Efficacia dell'elettroagopuntura o dell'agopuntura auricolare rispetto alle cure abituali per il dolore muscoloscheletrico cronico tra i sopravvissuti al tumore: studio PEACE


La crisi degli oppioidi crea sfide da affrontare per la gestione del dolore da tumore. L'agopuntura conferisce benefici clinici per il dolore cronico non-maligno, ma la sua efficacia nei sopravvissuti al tumore rimane incerta.

È stata determinata l'efficacia dell'elettroagopuntura o dell'agopuntura auricolare per il dolore muscoloscheletrico cronico nei sopravvissuti al tumore.

Lo studio PEACE ( Personalized Electroacupuncture vs Auricular Acupuncture Comparative Effectiveness ) è uno studio clinico randomizzato condotto tra il 2017 e il 2019 ( follow-up completato nel 2020 ) in un centro oncologico universitario urbano e 5 siti suburbani a New York e nel New Jersey.

I 360 adulti inclusi nello studio avevano una precedente diagnosi di cancro ma nessuna evidenza attuale di malattia, avevano riportato dolore muscoloscheletrico per almeno 3 mesi e intensità del dolore auto-riferita alla scala BPI ( Brief Pain Inventory ) da 0 ( nessun dolore ) a 10 ( peggiore dolore immaginabile ).

I pazienti sono stati randomizzati all'elettroagopuntura ( n=145 ), all'agopuntura auricolare ( n=143 ) o alle cure abituali ( n=72 ).
I gruppi di intervento hanno ricevuto 10 sessioni settimanali di elettroagopuntura o agopuntura auricolare.
Sono state offerte 10 sessioni di agopuntura al gruppo con le cure abituali dalle settimane 12 alla 24.

L'esito primario era la variazione del punteggio medio di gravità del dolore alla scala BPI dal basale alla settimana 12. Utilizzando una procedura di confronto multiplo di gatekeeping, l'elettroagopuntura e l'agopuntura auricolare sono state confrontate con le cure abituali utilizzando un modello misto lineare.

La non-inferiorità dell'agopuntura auricolare rispetto all'elettroagopuntura è stata verificata quando entrambi gli interventi erano superiori alle cure abituali.

Tra 360 sopravvissuti al tumore ( età media, 62.1 anni; punteggio medio alla scala BPI basale, 5.2 punti; 251 donne, 69.7%, e 88 non-bianchi, 24.4% ), 340 ( 94.4% ) hanno completato l'endpoint primario.

Rispetto alle cure abituali, l'elettroagopuntura ha ridotto la gravità del dolore di 1.9 punti ( P minore di 0.001) e l'agopuntura auricolare l’ha ridotta di 1.6 punti ( P minore di 0.001 ) dal basale alla settimana 12.

La non-inferiorità dell'agopuntura auricolare rispetto all'elettroagopuntura non è stata dimostrata.

Gli eventi avversi sono stati lievi; 15 su 143 pazienti ( 10.5% ) che hanno ricevuto agopuntura auricolare e 1 su 145 pazienti ( 0.7% ) che hanno ricevuto elettroagopuntura hanno interrotto i trattamenti a causa di eventi avversi ( P minore di 0.001 ).

In questo studio clinico randomizzato tra i sopravvissuti al tumore con dolore muscoloscheletrico cronico, l'elettroagopuntura e l'agopuntura auricolare hanno prodotto una riduzione del dolore maggiore rispetto alle cure abituali.
Tuttavia, l'agopuntura auricolare non ha dimostrato la non-inferiorità rispetto all'elettroagopuntura e i pazienti che l’hanno ricevuta hanno avuto più eventi avversi. ( Xagena2021 )

Mao JJ et al, JAMA Oncol 2021; 7: 720-727

Onco2021 Med2021



Indietro