Ibuprofene
Xagena Newsletter
Alliance Dermatologia & Dermocosmesi
Xagena Mappa

Risultati ricerca per "Oppioidi"

L'analgesia postoperatoria multimodale è ampiamente utilizzata ma mancano evidenze di beneficio. Sono stati esaminati gli effetti benefici e dannosi di 4 regimi analgesici non-oppioidi in uno studio ...


Sono stati presentati i risultati dello studio di fase 3 che sta valutando Tanezumab 2.5 mg o 5 mg nei pazienti con dolore osteoartrosico da moderato a grave. Il braccio di trattamento con Tanezum ...


Sono disponibili prove limitate relative agli esiti a lungo termine degli oppioidi rispetto ai farmaci non-oppioidi per il dolore cronico. Sono stati confrontati i farmaci oppioidi versus non-oppio ...


I danni e i benefici degli oppioidi per il dolore cronico non-oncologico rimangono poco chiari. È stata eseguita una revisione sistematica e meta-analisi di studi clinici randomizzati sugli oppioidi ...


Le compresse sublinguali di Fentanil sono potenzialmente un'utile alternativa agli oppioidi parenterali come la Morfina per via sottocutanea per il trattamento di gravi episodi di dolore da cancro.&nb ...


Le linee guida WHO ( Organizzazione Mondiale della Sanità ) sulla gestione del dolore oncologico raccomandano una scala analgesica sequenziale in tre fasi. Tuttavia, c’è carenza di dati conclusivi s ...


Il dolore osseo indotto dal cancro ( CIBP ) colpisce un terzo dei pazienti affetti da tumore. La radioterapia rimane il trattamento gold-standard; tuttavia, studi di laboratorio e clinici suggerisco ...


I corticosteroidi sono spesso utilizzati nella gestione del dolore oncologico nonostante le limitate evidenze. Uno studio ha messo a confronto l'efficacia analgesica della terapia con corticosteroid ...


La costipazione indotta da oppioidi è comune e debilitante. Sono state studiate l'efficacia e la sicurezza di Naloxegol ( Moventig ), un antagonista del recettore mu degli oppioidi per via orale ad az ...


Gli oppioidi rappresentano un potenziale nuovo trattamento per la sindrome delle gambe senza riposo, forma grave.Uno studio ha valutato efficacia e sicurezza di una combinazione a dose fissa di Ossico ...


Il dolore cronico riduce la qualità di vita, utilizza le risorse sanitarie, e aumenta i costi sanitari. È diffuso, ma in genere non-adeguatamente trattato o gestito, in parte a causa di diversi ostaco ...


Uno studio prospettico, in aperto, effettuato presso l’Unità di terapia del dolore dell’ospedale La Maddalena di Palermo ( Italia ), ha valutato l'efficacia e la tollerabilità del Tapentadolo ( Palexi ...


L’anestetico Ketamina ( Ketalar, Ketanest e Ketaset ) è ampiamente utilizzato per il dolore oncologico, ma le prove a sostegno del suo utilizzo in questo contesto sono deboli.È stato condotto uno stud ...


La somministrazione di Remifentanil ( Ultiva ) provoca una iperalgesia postinfusionale agli stimoli meccanici, ma non a quelli termici.L'infusione concomitante del beta-bloccante dei recettori adrener ...


La Ziconotide ( Prialt ) è un farmaco oppiaceo intratecale analgesico utilizzato per gestire il dolore cronico da moderato a grave.L’obiettivo di uno studio è stato quello di valutare la sicurezza e l ...